12 luglio 2006

crema per le scottature da sole

post piccolo piccolo ma per una cosa che ho trovato e devo dire funziona (almeno rinfresca). Con del tè verde fate un tè abbastanza concentrato tenendolo molto in infusione e con acqua molto calda (tanto non lo dovete bere)poi lasciatelo in firgo fino a che è freddo, al limite potete freddarlo con dei cubetti di ghiaccio, io ho provato anche a non filtrarlo. quando serve fatene un impacco con un tovagliolo, meglio se di lino, da mettere sulle parti ustionate o con eritemi (basta che non siete allergici al tè, ovviamente). Per rendere più cremoso il tutto potete mescolare un pò del liquido con le foglie triturate a dello yogurt bianco. Funziona! Disseta la pelle, riduce il calore e attenua il dolore.

4 commenti:

Mimi ha detto...

Oggi il negozio m'è piaciuto talmente tanto che son venuta qui a leggermi un paio di post..
..riguardo a quello di aprile sul tè freddo, mi sono chiesta: e lo sciroppo di zuccero dove lo trovo? :|
Oddio, mio zio una volta ne portava a casa litri, ma questo perchè lavorava in un'industria di coca cola. Ed era glucosio, mi sa. Ed era anche in Polonia. Un po' scomodo, in effetti.
:D

ciao!

bibliotèq ha detto...

Cioa Mimi, se non sbaglio avevi preso Bacche Rosse, fammi sapere se ti è piaciuto. Allora lo sciroppo di zucchero si trova spesso anche nei supermercati, viene usato normalmente nei bar per i cocktail, comunque lo puoi fare anche a casa facendo bollire molto zucchero con dell'acqua fino a chè lo zucchero si è sciolto completamente. A presto

Mimi ha detto...

Sì proprio Bacche Rosse :)
è magnifico, lo sorseggio proprio ora.
Pensa che io lo sciroppo di zucchero l'ho chiesto in farmacia... mi hanno guardata tipo il mostro dell'heineken..

Uno di questi giorni tornerò.
Mi affascina il tè bianco.

:)

Anonimo ha detto...

ciao , ma tu sei claudio del negozio bellissimo di roma ?